Porte tagliafuoco a vetri Digielle

Porte tagliafuoco a vetri REI 30* 60 90 120
1 o 2 battenti

Porta vetrata con Omologazione di resistenza al fuoco secondo UNI 9723 del DM 14/12/93 e certificata in vari stati dell’area europea.

Accessori e caratteristiche tecniche di serie come da nostra produzione.

Telaio con struttura perimetrale in acciaio zincato con interposto isolamento termico realizzato con profilo sagomato nelle versioni Z-T-L, 3 cerniere a 3 ali registrabili in altezza e in larghezza su cuscinetti assiali a sfere, di serie autochiusura con chiudiporta forza 2-4, inoltre autochiusura supplementare con cerniera centrale con molla incorporata, di serie telaio con zanche per muratura sui 3 lati.

Battente con struttura perimetrale di sostegno del vetro in acciaio zincato con interposto isolamento termico realizzato con profilo sagomato nelle versioni Z-T-L, serratura a infilare a 1 punto di chiusura con cilindro tipo Yale con 3 chiavi, maniglieria antinfortunistica (maniglia/maniglia) su placca in resina colore nero opaco, guarnizione autoespandente fumi caldi.

Telaio e anta verniciati a polveri epossipoliestere colore avorio chiaro simile al RAL 9010.

Installazione in ambienti interni non esposti al sole e/o pioggia, su parete in laterizio, apertura vista dall’interno a spingere. Spessore battente e telaio REI 30/60 55 mm, REI 90/120 80 mm.

 

*REI 30 il solo vetro, il telaio è conforme alla visual REI 60.

Richiesta informazioni

Privacy policy

7 + 15 =

Qual è la norma che porta l'obbligo di marcatura CE delle chiusure tagliafuoco?

La norma in questione è la EN 16034, inerente alle porte esterne pedonali resistenti al fuoco

Qual è la norma tecnica di riferimento per la manutenzione delle porte tagliafuoco?

La norma UNI 11473-3 è il riferimento per operare secondo secondo la “Regola dell‘arte”e vengono affrontate tematiche quali: Gli operatori in gioco e il loro ruolo. Le caratteristiche delle porte e loro componenti e materiali per la posa in opera e manutenzione.

Quali sono gli elementi che caratterizzano una porta tagliafuoco?

Gli elementi che caratterizzano la resistenza a fuoco di una porta tagliafuoco sono: stabilità, tenuta, isolamento termico; stabilità, spessore, isolamento termico; stabilità, spessore, reazione al fuoco.

Quali sono i tipi di porte di cui vengono dotati i muri tagliafuoco?

Le porte tagliafuoco certificate sono testate per fronteggiare un fuoco per un periodo specifico di tempo. Esistono porte tagliafuoco certificate per 30, 60, 90, 120 e 180 minuti. La certificazione si applica solo se tutte le parti dell’installazione sono correttamente installate nelle specifiche.

×